Regione Veneto
Veneto Lavoro

giovedì, 19 ottobre 2017


Quali sono i miei compiti?

L’assistente familiare possiede le competenze per seguire l’assistito nella pulizia e nell'igiene personale, per supportarlo durante la vestizione, l'assunzione dei pasti e nel caso in cui debba seguire una terapia medica, sia a domicilio che in struttura ospedaliera. Inoltre, sa come agevolare il movimento e lo spostamento dell'assistito e come ascoltarlo, intrattenerlo e rassicurarlo.

Per quanto riguarda la gestione della casa, l’assistente familiare è in grado di provvedere all’acquisto di cibi e materiali e alla pulizia, all'igiene e al riordino degli ambienti domestici; sa preparare i pasti e svolgere piccole attività di manutenzione.
Inoltre, è capace di sbrigare pratiche burocratiche e commissioni per conto dell'assistito, di supportarlo nell'accesso ai servizi e di individuare nel contesto sociale, sanitario e ricreativo gli interlocutori a cui rivolgersi in relazione ai suoi bisogni specifici.

Le conoscenze dell’assistente familiare sono molto vaste, in quanto ricadono nell’ambito comunicativo e relazionale, medico e socio-sanitario, giuridico, dell’alimentazione e della gestione dell’ambiente domestico. Nello specifico riguardano:
  • elementi di igiene ambientale;
  • prodotti, strumenti e tecniche per la pulizia degli ambienti;
  • tecniche per la pulizia e l'igiene personale dell'assistito;
  • prodotti, strumenti e tecniche di igienizzazione e sterilizzazione degli strumenti e presidi sanitari;
  • elementi di anatomia e fisiologia del corpo umano;
  • tipologie di utenza a diversi gradi di autosufficienza e caratteristiche di ciascuna;
  • bisogni dell'assistito e della famiglia nel contesto dell'assistenza domiciliare privata in base al grado di autosufficienza del soggetto;
  • bisogni e patologie tipiche di ciascuna tipologia di utenza;
  • tecniche di somministrazione dei cibi in base alla categoria di utenza: allettata, autosufficiente, ecc.;
  • tecniche per la vestizione;
  • tecniche di preparazione dei cibi;
  • tecniche di cottura dei cibi: a vapore, al forno, alla griglia, ecc.;
  • elementi di dietologia;
  • principali ricette della cultura gastronomica italiana e locale e loro preparazione;
  • caratteristiche, finalità, effetti e modi di somministrazione dei farmaci più comuni;
  • tecniche per agevolare il movimento e lo spostamento dell'assistito;
  • tecniche per rassicurare l'assistito, supportarlo psicologicamente ed ottenere la sua collaborazione;
  • principali tipi di ausili e protesi per soggetti in condizioni di non autosufficienza;
  • elementi di teoria della comunicazione;
  • tecniche per la gestione delle emozioni e la riduzione dello stress;
  • tecniche di ascolto attivo;
  • principali servizi sociali, sanitari e ricreativi presenti nel territorio e relative modalità di accesso;
  • elementi di deontologia professionale;
  • normativa nazionale e regionale sull'assistenza familiare;
  • CCNL sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico.

Copyright 2004-2010 Veneto Lavoro - P.IVA/C.F. 03180130274