Regione Veneto
Veneto Lavoro

venerdì, 20 settembre 2019


12 settembre 2013

Al via un corso gratuito per "Addetto ai servizi di cura in famiglia"

Destinatari lavoratori residenti in Veneto disoccupati o iscritti alle liste di mobilità

IN PRINCIPIO (società di servizi di CISL) ed ENAC (Ente Nazionale Canossiano), nell’ambito delle Politiche attive 2014 (Dgr. n.702 del 14/5/2013), intendono avviare un percorso per lo sviluppo delle competenze teoriche e pratiche di “ADDETTO AI SERVIZI DI CURA IN FAMIGLIA”.

Tale percorso si compone di una parte teorica (durata 240 ore), di una parte pratica (attività di tirocinio della durata di tre mesi) e di una serie di incontri di accompagnamento e di orientamento professionale, per un totale di 635 ore.

Destinatari sono 12 lavoratrici/lavoratori residenti in Veneto con le seguenti caratteristiche:
  • disoccupati da più di 12 mesi o da più di 6 mesi se giovani;
  • lavoratori iscritti alle liste di mobilità (ex lege n. 226/91 e 236/93), di imprese aventi unità produttive ubicate in Veneto;
  • predisposizione alle attività di cura;
  • buona conoscenza della lingua e della cultura italiana (se cittadini stranieri con permesso di soggiorno valido).

Sede e orari di svolgimento

Il percorso verrà attivato nel periodo novembre 2013 - giugno 2014*.
La parte teorica si svolgerà in orario diurno presso l’Istituto Canossiano Madonna del Grappa di Treviso, mentre quella pratica presso Centri educativi occupazionali diurni (CEOD) della provincia.

Contenuti trattati


  • Orientamento al ruolo di addetto ai servizi di cura e reti di assistenza sul territorio
  • Fisiologia della persona anziana e patologie tipiche dell'invecchiamento
  • Psicologia dell’invecchiamento, metodologie e tecniche per stimolare le abilità residue dell’anziano
  • Elementi di primo soccorso
  • Assistenza all'anziano nell'igiene e nella mobilizzazione
  • Assistenza all'anziano nella preparazione e nell'assunzione dei pasti
  • Comunicazione e relazione efficace
  • Cura della casa, organizzazione della vita quotidiana e utilizzo di internet per la gestione di pratiche amministrative e sanitarie


Attestato rilasciato


Attestato di frequenza (per chi avrà frequentato almeno il 70% del percorso), valido per richiedere l'iscrizione al Registro pubblico regionale degli assistenti familiari.

Indennità di frequenza


Per chi non percepisce alcun sostegno al reddito, è prevista un’indennità di frequenza di 3 euro/ora (elevata a 6 euro/ora con ISEE fino a € 20.000.)

Informazioni e iscrizioni

Sul sito http://cisltreviso.it/index.php?area=2&menu=276, via mail all’indirizzo s.berlese@cisl.it oppure telefonicamente al numero 366 8249769.

L'iscrizione al corso deve pervenire entro il 21 settembre 2013.
L’ammissione è subordinata al superamento di un colloquio motivazionale che si terrà il 23 settembre 2013 a partire dalle ore 9.00 presso l’Istituto Canossiano Madonna del Grappa, viale Europa, 20 a Treviso


* IMPORTANTE: Il percorso verrà attivato solo a seguito dell’approvazione della Regione


Per ulteriori informazioni consultare la locandina allegata.

Documentazione correlata:

Copyright 2004-2010 Veneto Lavoro - P.IVA/C.F. 03180130274