Regione Veneto
Veneto Lavoro

venerdì, 20 settembre 2019


20 novembre 2013

In partenza a Tribano (PD) il corso gratuito "Qualificare il lavoro degli assistenti familiari"

Per partecipare sono richiesti domicilio in Veneto, stato di disoccupazione o iscrizione alle liste di mobilità

Nell’ambito delle politiche attive 2014 per l’occupazione e l’occupabilità (Dgr n. 702 del 14 maggio 2013), Aura Cooperativa Sociale, in collaborazione con Nova Cooperativa Sociale, propone il percorso formativo

QUALIFICARE IL LAVORO DEGLI ASSISTENTI FAMILIARI

Il corso sarà attivato solo a seguito dell’approvazione del progetto da parte della Regione Veneto.

PROFILI PROFESSIONALI

Il corso intende qualificare i profili professionali che operano nell’ambito dell’assistenza familiare, con riferimento a tre macroaree di attività lavorative: lo svolgimento di attività domestiche, l'assistenza agli anziani e la sorveglianza dei bambini. I profili professionali correlati sono pertanto i seguenti: collaboratori domestici, badanti e addetti all'assistenza personale, baby sitter e addetti alla sorveglianza di bambini. Si tratta di professioni che svolgono la propria attività principalmente a domicilio, ma anche presso strutture private.

CONTENUTI DEL CORSO


Il corso si articolerà in quattro aree disciplinari:
  • giuridico-istituzionale, centrata sui fondamenti normativi servizi socio-sanitari e assistenziali e sulla disciplina del lavoro domestico;
  • salute e sicurezza negli ambienti di lavoro;
  • aspetti relazionali, con particolare attenzione ai temi correlati all’assistenza agli anziani e alla sorveglianza dei bambini;
  • tecnico-operativa mirata principalmente allo sviluppo di competenze correlate al “saper fare”. In quest’area sono comprese sia l’assistenza e la sorveglianza per il benessere psico-fisico dell’anziano assistito, sia l’accudimento e la sorveglianza rivolta ai bambini. Quest’ultima parte del percorso formativo, con una valenza più pratica, si realizzerà attraverso laboratori in spazi d’aula adeguatamente attrezzati o, in alcuni casi, tirocini presso strutture accreditate a svolgere attività socio-assistenziali.

DESTINATARI

Il corso si rivolge a persone domiciliate in Veneto, in possesso dei seguenti requisiti:
  • una buona predisposizione per le attività assistenziali;
  • una buona conoscenza della lingua italiana;
  • disoccupati da più di 12 mesi o da più di 6 se giovani (di età compresa tra i 18 e i 25 anni, oppure fino a 29 se in possesso di laurea);
  • iscritti alle liste di mobilità (ex legge n. 223/1991 e n. 236/1993) e mobilità in deroga.

Si ricorda che lo stato di disoccupazione decorre dal giorno in cui si rende la dichiarazione di immediata disponibilità (DID) presso il Centro per l’Impiego di riferimento.

DURATA

Attività formativa:
  • teoria e laboratorio: 320 ore

oppure
  • teoria e tirocinio: 460 ore

Attività di accompagnamento e ricerca attiva al lavoro: 20 ore

Il monte ore e la sua ripartizione possono essere oggetto di aggiustamenti, dopo la fase di accoglienza e personalizzazione degli interventi per i destinatari coinvolti.


INDENNITÀ DI FREQUENZA

Il corso è gratuito ed è prevista un’indennità di frequenza di 3 euro all’ora per coloro che non percepiscono alcun sostegno al reddito.
Si ricorda che lo stato di disoccupazione decorre dal giorno in cui si rende la dichiarazione di immediata disponibilità (DID) presso il Centro per l’Impiego di riferimento.

ATTIVITÀ DI ACCOMPAGNAMENTO E RICERCA ATTIVA AL LAVORO

Oltre all’attività formativa, il progetto prevede attività di accompagnamento e supporto nella ricerca attiva del lavoro, compresa la costruzione di un dossier individuale delle evidenze per ogni persona presa in carico, finalizzato alla identificazione e riconoscimento delle competenze acquisite in contesti formali e non formali.
Terminato il percorso formativo, verrà rilasciato un attestato con la descrizione dei risultati di apprendimento acquisiti e si procederà ad inserire la persona nel Registro pubblico regionale degli assistenti familiari, istituito con la D.G.R. n. 3905 del 15 dicembre 2009.

Le persone interessate possono proporre le proprie candidature presso lo Sportello Lavoro di Aura Cooperativa Sociale entro il 27 novembre 2013:

tel. 049/5342550
email: serviziolavoro@auracs.org
sito web: www.auracs.org

Documentazione correlata:

Copyright 2004-2010 Veneto Lavoro - P.IVA/C.F. 03180130274