Regione Veneto
Veneto Lavoro

martedì, 23 luglio 2019


Che cos’è la Rete degli Sportelli di Assistenza Familiare

La Rete degli sportelli di assistenza familiare, istituita con la D.G.R. n. 3905 del 15 dicembre 2009, comprende un insieme di soggetti pubblici e privati in grado di offrire servizi qualificati di informazione, consulenza e intermediazione rispetto al tema dell’assistenza familiare, sia a favore delle famiglie che degli assistenti familiari.

Nello specifico, l’istituzione della Rete degli sportelli di assistenza familiare risponde alle seguenti finalità:
  • offrire alle famiglie che necessitano di servizi di assistenza e ai lavoratori disponibili a trovare un impiego come assistenti familiari un sistema qualificato di servizi per l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro, in grado di garantire anche un supporto nella gestione dei diversi aspetti inerenti l'attivazione e lo svolgimento di un rapporto di lavoro, con la massima trasparenza circa i contenuti e le condizioni di erogazione dei servizi offerti;
  • favorire, tramite l'adozione di standard operativi comuni da parte dei soggetti che operano nella Rete, lo sviluppo di forme contrattuali e condizioni lavorative regolari a tutela delle famiglie e dei lavoratori interessati;
  • sviluppare un sistema che promuova la crescita professionale degli assistenti familiari attraverso la valorizzazione e il riconoscimento della loro esperienza professionale e delle competenze e conoscenze possedute.

I soggetti aderenti alla Rete operano mediante sportelli dislocati su tutto il territorio regionale e possiedono precisi requisiti stabiliti dalla Regione del Veneto a garanzia della loro competenza ed esperienza nel settore.

Documentazione correlata:

Copyright 2004-2010 Veneto Lavoro - P.IVA/C.F. 03180130274