Regione Veneto
Veneto Lavoro

giovedì, 30 ottobre 2014


Le figure dell'assistenza familiare

Il mondo dell’assistenza familiare coinvolge varie figure, tutte accumunate dalla caratteristica di fornire un aiuto alle famiglie, sia in termini di supporto nello svolgimento delle attività domestiche, sia come sostegno nella cura di familiari che necessitano di particolari attenzioni.

In Euriclea le categorie di professioni cui si fa riferimento sono cinque: baby sitter, badante/assistente familiare, colf /collaboratore domestico, donna di servizio e vigilatrice.
Ciascuna categoria comprende da una a quattro figure professionali, secondo lo schema seguente:

Baby sitter:
  • Baby sitter: accudisce i bambini, provvedendo alle loro necessità primarie (somministrazione dei pasti, igiene e pulizia, sonno), garantendone la continua sorveglianza ed il coinvolgimento in attività ludiche.

Badante - Assistente familiare:
  • Accompagnatore di invalido: accompagna e assiste la persona portatrice di invalidità nello svolgimento di commissioni e nell’accesso ai servizi socio-sanitari presenti nel territorio cui abbia necessità di rivolgersi.

  • Assistente domiciliare: svolge attività di assistenza destinata a persone non autosufficienti, erogando a domicilio interventi di carattere psico-sociale e di cura della persona, nonché prestazioni di natura infermieristica e riabilitativa.

  • Badante (o assistente familiare): supporta la famiglia nella funzione di cura e assistenza alla persona, seguendo quest’ultima nello svolgimento delle attività quotidiane e nell'accesso ai servizi e provvedendo nel contempo alla cura della casa e allo svolgimento dei compiti domestici.

Colf - Collaboratore domestico:
  • Colf: presta la propria opera presso una famiglia, occupandosi dello svolgimento di attività domestiche (cucinare, pulire, lavare, stirare...) e di altre attività comunque finalizzate a soddisfare le esigenze familiari (ad esempio cura del giardino).

  • Collaboratore domestico: presta la propria opera presso una famiglia, dove si occupa dello svolgimento delle attività domestiche (cucinare, pulire, lavare, stirare...).

  • Collaboratrice familiare: presta la propria opera presso una famiglia, occupandosi dello svolgimento di attività domestiche (cucinare, pulire, lavare, stirare...) e di altre attività comunque finalizzate a soddisfare le esigenze familiari (ad esempio cura del giardino).

  • Domestico familiare: presta la propria opera presso una famiglia, dove si occupa dello svolgimento delle attività domestiche (cucinare, pulire, lavare, stirare...).

Donna di servizio:
  • Donna di pulizia: presta la propria opera presso una famiglia, in cui si occupa dello svolgimento di tutte le attività volte a mantenere gli ambienti domestici puliti, ordinati e igienizzati.

  • Donna di servizio (o lavoratrice domestica): presta la propria opera presso una famiglia, dove si occupa dello svolgimento delle attività domestiche (cucinare, pulire, lavare, stirare...).

  • Donna tuttofare: presta la propria opera presso una famiglia, occupandosi dello svolgimento di tutte le attività finalizzate al soddisfacimento delle esigenze familiari, siano esse attività domestiche (cucinare, pulire, lavare, stirare...) o altre attività (commissioni esterne, spesa al supermercato, ecc.).

  • Lavoratrice domestica (o donna di servizio): presta la propria opera presso una famiglia, dove si occupa dello svolgimento delle attività domestiche (cucinare, pulire, lavare, stirare...).

Vigilatrice:
  • Vigilatrice di bambini: opera all’interno di strutture pubbliche o private dedicate all'infanzia e si occupa principalmente di sorvegliare i bambini durante lo svolgimento delle attività previste, anche se all'occorrenza può intervenire per rispondere alle esigenze dei piccoli ospiti e per coinvolgerli in attività ludiche.

  • Addetto alle comunità infantili: opera all'interno di strutture dedicate ai bambini tra gli 0 e i 6 anni con compiti di vigilanza, assistenza e coinvolgimento del minore in attività volte a favorire la socializzazione e lo sviluppo delle sue potenzialità cognitive, affettive e sociali.

  • Vigilatrice di colonia: svolge attività di sorveglianza e di assistenza ai bambini ospiti di colonie estive e simili.

Le figure professionali comprese all’interno di ogni categoria sono tratte dalla Nomenclatura delle Unità professionali elaborata nel 2007 da Istat e Isfol.

Copyright 2004-2010 Veneto Lavoro - P.IVA/C.F. 03180130274